WhatsApp rinvia l'introduzione delle nuove regole sulla privacy

WhatsApp sta rinviando l'introduzione di nuove regole sulla privacy di tre mesi dopo le critiche e un esodo di utenti. In precedenza, gli utenti avevano fino all'8 febbraio per accettare i nuovi termini se volevano continuare a utilizzare il servizio di chat di proprietà di Facebook.

Whatsapp Datenschutzregeln

Ora, la nuova politica sulla privacy non sarà applicata fino al 15 maggio, WhatsApp ha annunciato venerdì (ora locale). Secondo WhatsApp, i cambiamenti riguardano principalmente la creazione di migliori opportunità di comunicazione con le aziende. La crittografia end-to-end, con la quale il contenuto della chat è visibile solo per gli utenti partecipanti, ma nemmeno per WhatsApp stesso in chiaro, non sarà scossa.
Crescita nella concorrenza

Non si tratta nemmeno di un inoltro esteso dei dati a Facebook. Al di fuori dell'UE, i dati degli utenti di WhatsApp fluiscono a Facebook per scopi pubblicitari o per migliorare i prodotti - ma già dal 2016.

WhatsApp è il servizio di chat di maggior successo al mondo con più di due miliardi di utenti, seguito da Facebook Messenger (1,3 miliardi). Nelle ultime settimane, i rivali di WhatsApp come TelegrammaL'azienda ha anche riportato una forte crescita di nuovi clienti - perché gli utenti hanno lasciato WhatsApp dopo l'annuncio della nuova politica sulla privacy. WhatsApp si è lamentata della diffusione di false informazioni su di essa, che vogliono cancellare di più entro metà maggio. (SDA)

(Visitato 81 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento