Il Festival del film di Locarno lancia il podcast "Futurespectives

Da giovedì sono online i primi cinque episodi del podcast "Futurespectives", presentato da UBS e prodotto in collaborazione con BrandAudio. Il podcast si propone di introdurre il pubblico a nuove prospettive sul futuro del cinema, della cultura e della società.

FuturespectivesIl Festival del film di Locarno vuole aprirsi ulteriormente al suo pubblico per fargli scoprire la sua ricchezza e le sue storie. Con il suo primo podcast, l'evento vuole Prospettive future L'obiettivo è offrire una retrospettiva che guardi al futuro e apra nuovi orizzonti nell'anno del 75° anniversario.

Star del cinema internazionale, talenti emergenti e celebrità del settore rivivranno i loro ricordi nel podcast delle loro esperienze al festival e guarderanno indietro alla loro vita. Nel processo, scopriranno nuove prospettive sul futuro del cinema, della cultura e della società. Tra gli ospiti figurano Juliette Binoche, Aaron Taylor-Johnson, Giona A. Nazzaro, Lucio Barre, Daisy Edgar-Jones e molti altri.

Gabby Sanderson conduce la prima stagione di Prospettive future direttamente da Locarno75. È una conduttrice, produttrice e giornalista con dieci anni di esperienza in radio come BBC, Apple Music Radio, iHeartMedia, RTE, Bauer Media e International Radio Festival.
Il podcast può essere ascoltato sul sito web del Festival del Film di Locarno, su Spotify, Apple e Google Podcasts, oltre che su altre applicazioni. I primi cinque episodi sono attualmente disponibili, i successivi saranno rilasciati dopo l'attuale edizione del festival.

(Visitato 126 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento