IAB Svizzera istituisce un gruppo di lavoro sul metaverso

IAB Svizzera vuole rendere tangibile il metaverso e lancia il nuovo "Metaverse Working Group". Mark E. Forster assume la guida del gruppo.

A causa del rapido sviluppo del Metaverse e dopo aver discusso con le associazioni consorelle in Europa, l'associazione IAB Svizzera ha deciso di consolidare gli sviluppi del Metaverse rilevanti per i diversi stakeholder dell'associazione in un nuovo gruppo di lavoro.

Mark E. Forster, fondatore di Adello e GeoCTRL, sarà a capo del nuovo gruppo di lavoro. In stretta collaborazione con la consorella tedesca Bundesverband Digitale Wirtschaft, i vari e complessi argomenti devono essere classificati e comunicati in modo comprensibile per i partecipanti al mercato. Secondo lo IAB, il coinvolgimento di Forster negli Stati Uniti, in Asia e in Europa offre una posizione di partenza ottimale per cogliere tempestivamente gli sviluppi rilevanti e stabilire contatti con fornitori di soluzioni e agenzie. Ciò consentirebbe all'associazione di fornire informazioni competenti sull'argomento e di organizzare corsi ed eventi. Il gruppo di lavoro è stato avviato in collaborazione con GroupM, rappresentato da Irina Lim Svensson, Strategy Lead di Wavemaker, Edwina Gscheidle, Head of Operations, e Alexander Schmitt, Managing Partner di OMD.

"Per lo IAB e i suoi membri, il metaverso è un tema centrale per i prossimi anni. Allo stesso tempo, è complesso. Di conseguenza, abbiamo voluto affidarci a un esperto di comprovata esperienza", afferma Urs Flückiger, direttore generale di IAB Svizzera. "Poiché Mark si è sempre occupato di nuove tendenze nel settore tecnologico e la sua azienda Adello ha affrontato il tema molto presto, era importante per noi conquistarlo per questo. Come dice giustamente, il mobile non è la fine della storia: integrerà il precedente reparto mobile, anch'esso da lui diretto, con il Metaverse e lo trasformerà in prospettiva."

Altri articoli sull'argomento