Calo degli utili per la società madre di Google Alphabet - cresce il business pubblicitario

Anche Google sta risentendo della flessione del mercato pubblicitario online: nell'ultimo trimestre la sua attività è cresciuta più lentamente e gli utili della società madre Alphabet sono diminuiti in modo significativo.

Alphabet

Allo stesso tempo, il gigante online ha dimostrato di essere ben posizionato per resistere alla debolezza del mercato meglio dei concorrenti più piccoli.

Crescita dell'attività pubblicitaria

L'utile trimestrale di Alphabet è sceso su base annua da 18,5 a 16 miliardi di dollari, ha annunciato la società martedì dopo la chiusura del mercato azionario statunitense. Il fatturato è aumentato del 13%, raggiungendo i 69,7 miliardi di dollari. La divisione più importante dell'azienda - l'attività pubblicitaria di Google - è cresciuta dell'11,6% rispetto all'anno precedente, raggiungendo i 56,3 miliardi di dollari.

Con l'inflazione elevata e l'indebolimento dell'economia, ci sono segnali di una flessione nella spesa pubblicitaria online, in quanto le aziende frenano i costi. L'app video Snapchat ha registrato il suo tasso di crescita più lento fino ad oggi.

Ci si chiede se anche i due giganti Google e Facebook sentiranno il freddo, o se le loro dimensioni e la loro efficienza li renderanno più attraenti per gli inserzionisti, soprattutto nella situazione attuale.

Gli affari con la pubblicità nell'ambiente di ricerca Internet di Google sono cresciuti del 13,5% rispetto all'anno precedente, raggiungendo circa 40,7 miliardi di dollari. I ricavi della piattaforma video YouTube sono cresciuti più lentamente rispetto al passato, del 4,8%, raggiungendo ben 7,3 miliardi di dollari.

Il direttore finanziario Ruth Porat ha sottolineato che il trimestre dell'anno precedente era stato eccezionalmente forte, con la ripresa seguita all'allentamento delle restrizioni iniziali sulla pandemia. Allo stesso tempo, ha riconosciuto che alcuni inserzionisti stanno riducendo la spesa.

L'utile operativo dei servizi Google è cresciuto solo da 22,34 a 22,77 miliardi di dollari. Porat ha dichiarato che i venti contrari dovrebbero continuare nel trimestre in corso.

Una corsa costosa per recuperare il ritardo

La corsa per raggiungere Amazon e Microsoft nel settore del cloud continua a costare a Google un sacco di soldi. Mentre il fatturato della divisione è cresciuto del 35,6% a quasi 6,3 miliardi di dollari, la perdita operativa è aumentata del 45% a 858 milioni di dollari.

Nonostante le aspettative di alcuni analisti siano state disattese, gli investitori sono rimasti soddisfatti, facendo salire le azioni di Alphabet del 4,8% nelle contrattazioni after-hours. Il prezzo delle azioni di Snapchat, d'altra parte, è crollato di oltre un terzo la scorsa settimana dopo la delusione per l'indebolimento della crescita.

"Penso che sia un buon momento per affinare la nostra attenzione", ha dichiarato il capo di Google e Alphabet, Sudar Pichai, in una conference call con gli analisti. Il gruppo continuerà a pensare a lungo termine e a investire, tra l'altro, nell'intelligenza artificiale.

Il fatturato delle cosiddette "altre scommesse" sotto l'ombrello di Alphabet, come la società di auto robot Waymo, è rimasto fermo a 193 milioni di dollari. Allo stesso tempo, la perdita operativa della divisione è cresciuta da 1,4 a quasi 1,7 miliardi di dollari. Per quanto riguarda Waymo, Alphabet sta investendo nella creazione di un servizio di taxi robotizzato, tra l'altro a San Francisco. (SDA)

(Visitato 78 volte, 2 visite oggi)

Altri articoli sull'argomento