Google apre il Campus Europaallee

Zurigo rimane un'importante sede di investimento per Google. Ora il Campus Europaallee è stato ufficialmente inaugurato. L'innovazione è al centro dell'attenzione tanto quanto la sostenibilità.

Il sito svizzero è il più grande centro di sviluppo di Google al di fuori degli Stati Uniti e attualmente impiega circa 5000 persone. Secondo Google, l'ulteriore sviluppo del sito si concentrerà sulla strategia di sostenibilità globale. Le continue innovazioni di prodotto sono altrettanto importanti, come dimostra YouTube.

Gli uffici di Europaallee, proprio accanto alla stazione ferroviaria principale di Zurigo, sono ufficialmente aperti da oggi. Patrick Warnking, Country Director di Google Svizzera, è entusiasta e afferma: "Siamo molto contenti di questa sede. La Svizzera e Google hanno sempre puntato sull'innovazione. Mi sta particolarmente a cuore fornire a tutte le persone e alle aziende in Svizzera l'accesso alle migliori tecnologie, nonché l'istruzione e la formazione per un futuro digitale. Questo è possibile solo grazie a forti partnership locali con università, ONG, organizzazioni, editori e aziende".

Google si affida molto alle partnership locali, soprattutto nella progettazione del trasporto pubblico. Lo dimostra, ad esempio, la collaborazione con PubliBike, che consente di spostarsi tra le due sedi di Google Hürlimann Areal ed Europaallee con biciclette a noleggio. Questo viene mostrato anche virtualmente: Google Maps ora mostra dove si trova la prossima stazione di biciclette e se sono disponibili biciclette o (e-)scooter gratuiti da vari fornitori. Google offre oltre 1500 moderni parcheggi per biciclette qui nel campus Europaallee. Ciò consente ai dipendenti di recarsi in ufficio con un'impronta di CO2 quasi pari a zero. Anche l'integrazione delle informazioni sul traffico delle FFS e di altri fornitori di servizi di trasporto viene costantemente ampliata.

Senza CO2 entro il 2030 grazie a tecnologie cloud ad alta efficienza energetica

La mobilità è solo una delle tante misure necessarie per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità globale di Google per il 2030. Gli edifici affittati da Google soddisfano i più recenti standard energetici e di isolamento e sono alimentati da energia sostenibile.

Nel settore dell'efficienza energetica, le tecnologie cloud e gli algoritmi di apprendimento automatico offrono un enorme potenziale di risparmio energetico. Ad esempio, oggi un data center di Google ha un'efficienza energetica mediamente doppia rispetto a un data center aziendale medio. Controllando direttamente il raffreddamento dei data center di Google, il sistema di raccomandazione basato sull'intelligenza artificiale garantisce già un risparmio energetico costante del 30% in media,

"Tecnologie come l'intelligenza artificiale basata sul cloud sono ora in grado di generare grandi risparmi potenziali. Tali progressi tecnologici consentiranno a Google di soddisfare il consumo energetico operativo con fonti energetiche prive di emissioni di carbonio sulla stessa rete elettrica regionale, sette giorni su sette. In concreto, ciò significa che ogni domanda posta a Google, ogni e-mail inviata con Gmail e ogni video di YouTube guardato sarà completamente privo di emissioni di carbonio", spiega Urs Hölzle, Vicepresidente senior e Responsabile dell'infrastruttura tecnica globale.

YouTube made in Switzerland

"A Zurigo si fa un lavoro di alta qualità e questo è il motivo principale della crescita sostenibile e organica della sede. La Svizzera, in particolare, ha offerto finora ottime condizioni quadro", aggiunge Hölzle. È così che Google intende continuare a crescere.

Zurigo è la sede più grande del team di sviluppo di YouTube, accanto al quartier generale di San Bruno, in California. Fondato nel 2006, l'obiettivo di YouTube è dare voce a tutti, ovunque si trovino nel mondo. La piattaforma video conta oltre 2 miliardi di utenti mensili connessi e ogni minuto vengono caricate 500 ore di materiale video.

Geoff van der Meer, Vicepresidente Engineering del più grande sito di sviluppo di YouTube al di fuori degli Stati Uniti, a Zurigo, dice del lavoro di sviluppo del suo team: "Gestire una piattaforma come questa comporta una grande responsabilità. Grazie a prodotti come Content ID o YouTube Analytics, possiamo soddisfare questa richiesta di utenti e creatori. Siamo particolarmente orgogliosi del fatto che una parte significativa delle funzioni citate sia sviluppata e continuamente migliorata in Svizzera." YouTube a Zurigo è particolarmente attento a fornire ai creatori servizi utili. Tra le altre innovazioni svizzere citate vi è il Creator Studio, lo spazio di lavoro per i creatori che consente l'editing dei video prima del caricamento.

Andreas Briese, direttore di YouTube Partnerships Central Europe, aggiunge a proposito della scena attiva dei creatori di YouTube: "Siamo felici che creatori di YouTube come 'Sally's World' offrano agli utenti contenuti così creativi, che rendono YouTube come piattaforma varia e colorata e sono fonte di ispirazione per molte persone.

Gli sviluppi di YouTube realizzati in Svizzera sono rappresentativi di molti altri prodotti di Google su cui i dipendenti di Zurigo lavorano ogni giorno, come Google Search, Google Assistant, Google Maps, la sicurezza degli account, Google Calendar e altri servizi cloud, nonché la ricerca applicata nel campo dell'intelligenza artificiale.


Ulteriori informazioni su Google Svizzera su goo.gle/CH.

(Visitato 457 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento