Google mostra il dialogo con i computer e la comunicazione video del futuro

Videoconferenze e software in grado di tenere una conversazione: Google ha dimostrato tecnologie alla sua conferenza degli sviluppatori con cui il gigante di Internet vuole plasmare il futuro.

Il dirigente di Google Javier Soltero alla conferenza Google I/O a Mountain View martedì. (Immagine: Google.com)

Allo stesso tempo, Google ha dato un'anteprima della prossima versione del suo sistema di smartphone dominante, Android, e ha introdotto nuove caratteristiche di privacy ai suoi servizi. Quest'ultimo include la possibilità di cancellare la cronologia delle query di ricerca degli ultimi 15 minuti. Inoltre, sarà possibile impostare cartelle individuali con protezione tramite password nell'app Foto - per esempio, per gli scatti di documenti.

La società di Internet sta ospitando la conferenza Google I/O in un formato online quest'anno alla luce della pandemia di Corona. A differenza di molti altri eventi del genere, la presentazione non è stata preregistrata, ma trasmessa in diretta martedì da un piccolo palco tra gli edifici del quartier generale della società in California. Alcuni dipendenti di Google in maschera hanno provveduto agli applausi a distanza di sicurezza come membri del pubblico.

Apprendimento automatico

Google ha posto particolare attenzione ai progressi nello sviluppo del machine learning e dell'intelligenza artificiale. È stato dimostrato il software "Lamda", che può tenere una conversazione con un umano. Le risposte non sono predeterminate, ma sono generate dal programma sulla base delle informazioni esistenti, ha sottolineato il CEO di Google Sundar Pichai. Google ha mostrato due esempi di dialogo: Il software è scivolato prima nel ruolo del pianeta Plutone e poi di un aeroplano di carta. Ha risposto a domande come se ci sono già stati visitatori sul pianeta o quanto lontano ha già volato l'aeroplano di carta.

La tecnologia di dialogo è ancora in fase di ricerca, ma col tempo dovrebbe confluire in vari prodotti come l'assistente vocale Google Assistant, ha detto Pichai. L'azienda vuole rendere la sua conoscenza del mondo nel suo insieme sempre più utilizzabile tramite la voce. In futuro, dovrebbe essere sufficiente dire al servizio di mappe che si desidera prendere un percorso con una bella vista sulle montagne verso la destinazione, in modo che venga selezionato un percorso corrispondente.

Rivoluzione per le videoconferenze

L'intelligenza artificiale è utilizzata anche nel "Progetto Starline", con cui Google vuole rivoluzionare le conversazioni via video. Nel sistema, le persone e le condizioni di luce sono catturate da più di una dozzina di telecamere e sensori. Le immagini sono trasmesse a schermi di nuova concezione che dovrebbero riprodurre i dettagli in modo particolarmente realistico.

Un giornalista della rivista Wiredche ha potuto testare il sistema in anticipo, ha confermato l'impressione che la persona con cui stai parlando è seduta proprio di fronte a te. Allo stesso tempo, l'effetto diminuisce non appena non si guarda il display dal posto giusto, ha qualificato. Secondo Google, la tecnologia è stata in lavorazione per diversi anni - e sono necessari altri anni di sviluppo.

Un'altra novità: Android otterrà nella prossima versione, che è previsto in autunno, tra le altre cose, migliori impostazioni di privacy, così come una maggiore personalizzazione, anche in apparenza.

Orologi per computer

Nel frattempo, nel settore degli orologi per computer, Google e Samsung si stanno alleando per competere meglio con il leader del mercato Apple Watch. Samsung non equipaggerà più i suoi prossimi smartwatch con il sistema operativo interno Tizen, ma passerà alla piattaforma Wear OS di Google. Allo stesso tempo, Wear deve essere ulteriormente sviluppato in un sistema globale con elementi Tizen.

Wear OS è una derivazione di Android per gli orologi da computer. Proprio come Android, è liberamente disponibile per i produttori ed è stato ben accolto dai venditori dei cosiddetti orologi di moda come Fossil, tra gli altri. Ma a differenza di Android, non è stato in grado di conquistare il mercato - l'Apple Watch è stato in testa dal suo lancio nel 2015.

Nelle prossime settimane, seguiranno anche le conferenze degli sviluppatori di Facebook e Apple, anche in un formato online. Per i giganti della tecnologia, gli eventi annuali sono tradizionalmente un'occasione importante per dare una visione della loro strategia. Di solito, migliaia di sviluppatori di software e giornalisti scendono nella Silicon Valley per l'evento. Alla luce della pandemia di Corona, le aziende hanno dovuto passare agli eventi online per il secondo anno di fila. (SDA)

(Visitato 156 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento