Simon Wehrli è il nuovo CIO di Twint

A partire dal 1° maggio 2021, Simon Wehrli assumerà la posizione di Chief Information Officer di Twint e si unirà al core management team.

Simon Wehrli ha già ricoperto la posizione di CIO ad interim negli ultimi mesi, scrive Twint in un comunicato. Ora è stato promosso dal consiglio di amministrazione alla nuova posizione di Chief Information Officer, a partire dal 1° maggio 2021.

Un informatico di formazione, ha iniziato il suo coinvolgimento con Twint nel 2017 come architetto di software. Dal 2019, è responsabile dell'architettura e della tecnologia come Chief Technology Officer e Deputy CIO. Prima di questo, ha lavorato come freelance nello sviluppo di applicazioni mobili e ha anche contato grandi aziende del settore finanziario tra i suoi clienti. Ha conseguito una laurea in informatica.

Nella sua nuova posizione, Simon Wehrli sarà responsabile dell'intera area IT di Twint e, insieme al suo team, darà un contributo significativo al continuo successo dell'app Twint, secondo la dichiarazione. Il core management team di Twint è ora composto da Markus Kilb (Chief Executive Officer), Anton Stadelmann (Chief Customer Officer, Deputy CEO) e Simon Wehrli (Chief Information Officer).

(Visitato 148 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento