Orell Füssli lancia la comunità di lettura "Book Circle

Nell'ambito della Giornata mondiale del libro, il libraio Orell Füssli ha lanciato giovedì il "Circolo del libro", una comunità per tutti gli appassionati di lettura della Svizzera tedesca. La piattaforma online vuole essere un luogo di incontro e di scambio tra gli appassionati di libri.

"Il 23 aprile, Giornata Mondiale del Libro, è una venerazione per i libri e la lettura. Dopo il successo della fase di test con i clienti della nostra Premium Card, siamo lieti di rendere il "Circolo del Libro" di Orell Füssli accessibile a tutti gli interessati proprio in questo giorno", spiega Christine Roth, Responsabile Marketing e Comunicazione di Orell Füssli Thalia. "La comunità di lettura, che conta già 5.500 membri, è un luogo di incontro per gli appassionati di libri e le persone interessate alla letteratura."

In digitale e in libreria

Il sito web del "Circolo del libro" ha diverse funzioni ed è ottimizzato per l'uso su dispositivi mobili. I membri possono ordinare i loro libri - o quelli che vorrebbero leggere - in diverse raccolte, scrivere recensioni e commenti, partecipare a discussioni e darsi consigli a vicenda. Inoltre, è possibile seguire altri utenti per tenersi aggiornati sui contributi degli amici o dei lettori che la pensano allo stesso modo.

"Stiamo collegando i desideri e le esperienze della comunità "Book Circle" con i nostri negozi: attraverso letture, eventi esclusivi, i membri potranno anche incontrarsi fisicamente, conoscere gli autori e discutere dei loro libri preferiti", continua Christine Roth. Inoltre, in occasione del lancio, Orell Füssli presenterà i libri preferiti dalla comunità su tavoli tematici in tutte le sue librerie. In questo modo, i membri del "Book Circle" possono influenzare attivamente i libri presentati nei negozi.

Progettazione da parte dei membri

Il contenuto di "Book Circle" è creato dagli stessi utenti. Sono loro a stabilire l'obiettivo e a dare forma all'ulteriore sviluppo della piattaforma con i loro feedback e le loro idee. La piattaforma è moderata dalla community manager Fanny Lewis. La manager funge da persona di contatto per i membri e coordina i cicli di lettura di vari libri.

Altri articoli sull'argomento