Syndicom vede la necessità di ulteriori regolamenti di formazione nel settore ICT

Secondo il sindacato Syndicom, nel settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) c'è una chiara necessità d'azione per ulteriori regolamenti di formazione nei contratti di lavoro. Questo è dimostrato da un'indagine condotta in collaborazione con l'Università di Scienze Applicate della Svizzera nordoccidentale.

Syndicom

Nei documenti per una conferenza stampa online organizzata da Syndicom martedì, si dice che il 70 per cento degli intervistati nel sondaggio ha dichiarato che i loro datori di lavoro si aspettavano che partecipassero a un'ulteriore formazione. Per l'80% degli intervistati, l'ultima partecipazione ad un'ulteriore formazione è stata sostenuta finanziariamente.

La regolamentazione della formazione continua nei contratti di lavoro - nel migliore dei casi assicurata collettivamente per tutti attraverso un CLA - ha avuto un effetto positivo sulle condizioni di formazione continua dei dipendenti ICT. Da un lato, quelli con regolamenti avevano più probabilità di ricevere un sostegno finanziario per le loro attività di formazione. D'altra parte, coloro che non avevano regolamenti sulla formazione nel loro contratto di lavoro erano più spesso costretti a non frequentare la formazione per mancanza di tempo.

 

Ulteriore formazione invece di tagli al personale

Syndicom scrive che le aziende hanno la responsabilità di formare i loro dipendenti in previsione della trasformazione digitale invece di tagliare il personale. Ora è necessario un cambio di paradigma nella politica di educazione aziendale.

Lo studio mostra anche che gli uomini più giovani con un alto livello di istruzione hanno maggiori probabilità di beneficiare della formazione offerta. Per rafforzare il posto di lavoro, l'industria e la politica sono ora chiamate a sostenere programmi specifici di formazione e perfezionamento accessibili a tutti, soprattutto a beneficio delle donne, dei dipendenti più anziani e delle persone con un passato di migrazione. (SDA)

(Visitato 21 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento