Nuova startup "Digital go" dedicata alla trasformazione digitale delle PMI

Fondata nel 2020, la startup "Digital go" ritiene che la digitalizzazione non dovrebbe essere presentata come una panacea per l'economia moderna. Piuttosto, i tre fondatori di Digital go vedono un mondo pieno di nuove possibilità. Sono dedicati a esplorare queste possibilità e opportunità e a rendere il processo di trasformazione digitale il più semplice, redditizio ed efficiente possibile per i loro clienti.

Digital-go_Team

I fondatori di Digital Go: Pascal Kaeser, Oliver Kuhn e Marco Kohler (da sinistra a destra)

La digitalizzazione è sulla bocca di tutti. Non di rado, è associato a un processo complesso e lungo. Tuttavia, la digitalizzazione sembra essere indispensabile nel mercato di oggi, il che può causare mal di testa per l'uno o l'altro direttore generale. 

I fondatori di "Digital go" vedono le cose in modo molto diverso. La startup recentemente fondata è dedicata alla trasformazione digitale delle PMI, ma tuttavia contraddice chiaramente la "digitalizzazione come una moda": "Il nostro obiettivo non è quello di digitalizzare il mondo delle PMI il più possibile - il nostro obiettivo è piuttosto quello di riconoscere le opportunità e le possibilità che si aprono grazie alla digitalizzazione, soprattutto per le PMI, e di sfruttarle individualmente per ogni cliente", spiega Marco Kohler, co-fondatore di Digital go. Per fare questo, usano il loro strumento di analisi e si adattano agli obiettivi dei loro clienti.

 

Diversità nelle divisioni e nella rete di partner

I tre fondatori, Marco Kohler, Oliver Kuhn e Pascal Kaeser, portano con sé molti anni di esperienza nei settori del marketing, delle vendite, del marketing HR e dell'employer branding. Insieme hanno una vasta rete di partner qualitativi e specializzati, a cui possono attingere soprattutto nella fase di strategia e di implementazione. 

(Visitato 61 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento