Google attacca Microsoft con "Workspace

Nel mercato altamente competitivo del software per ufficio e degli ambienti integrati di comunicazione e collaborazione, Google sta entrando sul ring con un nuovo prodotto. Martedì, la società internet ha presentato "Google Workspace", che si basa sul precedente servizio "G-Suite".

google-workspace-screen

Il nuovo servizio consiste in un indirizzo e-mail e strumenti di collaborazione, tra cui Gmail, Calendar, Meet, Chat, Drive, Docs, Spreadsheets, Presentazioni, Forms e Sites.

Il principale concorrente è Microsoft con i suoi prodotti Office 365 e Teams. Tuttavia, Google Workspace compete anche con servizi speciali come Slack, Trello o Zoom.

A luglio, Google aveva già ampliato il suo servizio di posta elettronica Gmail, posizionandolo come la "nuova casa del lavoro". Questo è stato il primo passo per unire la collaborazione, la comunicazione e la creazione di contenuti su un'unica piattaforma e creare un valore aggiunto per gli utenti, ha detto il manager di Google Javier Soltero.

Oggi, ha detto, questo nuovo modo di collaborare è disponibile per tutti i clienti aziendali di Google Workspace e sarà distribuito agli individui nei prossimi mesi. "Questa è la fine dell'ufficio tradizionale come lo conosciamo", ha detto Soltero.

Con le sue offerte cloud, Google sta cercando di staccarsi dalla sua dipendenza dal mercato pubblicitario, che finora ha rappresentato la parte del leone delle entrate. I clienti devono sottoscrivere un abbonamento con Google Workspace, che parte da 4,68 euro al mese per account dipendente. Con uno spazio di archiviazione cloud più grande di due terabyte, l'abbonamento costa 9,36 euro per utente al mese. (SDA)

 

(Visitato 40 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento