WhatsApp mette in attesa i piani per gli annunci nella sezione "stato

Per il momento, WhatsApp sta facendo marcia indietro dai piani che sono stati fumanti per anni per introdurre la pubblicità nel servizio di chat. Più recentemente, stava lavorando per inserire annunci nella cosiddetta area "status", dove gli utenti possono condividere foto e video con i loro contatti WhatsApp per un giorno. Ora un portavoce ha detto venerdì che vedono ancora questa come un'opportunità a lungo termine - ma non c'è un calendario dettagliato per questo.

whatsapp-2105015_1920

In precedenza, il Wall Street JournalLa squadra che doveva elaborare i piani pubblicitari era stata sciolta.

WhatsApp ha lottato a lungo per trovare il giusto modello di business. I fondatori di WhatsApp hanno originariamente rifiutato categoricamente tutta la pubblicità e volevano finanziare il servizio di chat attraverso una quota di abbonamento di un dollaro all'anno. Ma poi hanno venduto l'azienda a Facebook nel 2014 in quello che è finito per essere un accordo del valore di circa 22 miliardi di dollari. La rete online - che si finanzia quasi esclusivamente con la pubblicità - ha puntato su un WhatsApp gratuito e si è presa del tempo per pensare a come guadagnare con il servizio di chat.

I piani attuali prevedono di far pagare le imprese per funzioni aggiuntive quando comunicano con i loro clienti tramite WhatsApp. Si sta anche lavorando per introdurre una funzione di pagamento in diversi paesi.

Le dispute interne sui piani pubblicitari sono viste come un fattore chiave per la partenza dei fondatori di WhatsApp Jan Koum e Brian Acton, che inizialmente erano rimasti a bordo dopo l'acquisizione da parte di Facebook. (SDA)

(Visitato 24 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento