Notch Interactive sviluppa il "Social Media Excellence Program" per Siemens Svizzera

L'industria delle comunicazioni sta cambiando. Questo influisce anche sulla relazione agenzia-cliente. È proprio qui che entra in gioco il "Social Media Excellence Programme" progettato da Notch Interactive per Siemens Svizzera.

medienmitteilung-ni-2000x1000px_@2x

Il punto di partenza è stata la necessità di Siemens Svizzera di avere una presenza più forte sui canali dei social media e di posizionarsi come un partner innovativo e affidabile anche nel settore B2B.

Tuttavia, l'obiettivo non era solo quello di utilizzare i canali in modo più intenso e professionale, ma anche di interiorizzarli. Fedele al motto: "Alla Siemens, tutti sono social media. Perché i social media sono un'abilità, non un ruolo lavorativo.

Notch Interactive ha aperto una nuova strada nell'implementazione e ha progettato il "Social Media Excellence Programme" - uno strumento che raggiunge tre obiettivi allo stesso tempo:

  1. Creare una comprensione comune, sia nel dipartimento di comunicazione che tra i clienti interni e le parti interessate.
  2. Aumentare il know-how professionale di tutta la squadra.
  3. L'elaborazione concreta e l'implementazione diretta e congiunta delle misure dei social media.

Il programma consiste nei quattro moduli "Start", "Teach", "Coach" e "Reward". Oltre ad apprendere i concetti dei social media (Start) e la conoscenza approfondita nelle sotto-aree dei canali, del targeting, della pianificazione e della creazione di contenuti (Teach), i partecipanti lavorano su compiti concreti del loro ambiente di lavoro reale. Notch Interactive fornisce supporto nei gruppi di lavoro e nelle sessioni one-to-one (Coach). Al termine del programma di dieci mesi, i laureati ricevono un certificato (Reward).

Secondo Irene Ackermann, responsabile del marketing e della comunicazione di Siemens Svizzera, il "Social Media Excellence Programme" ha innescato una vera e propria spinta tra i partecipanti, non solo in termini di competenze ma anche di mentalità. "Con Notch Interactive, abbiamo portato a bordo un team estremamente esperto che ci ha fatto fare un grande passo avanti in termini di contenuti e metodologia, oltre a permettere una reale ed efficiente co-creazione", afferma Ackermann in un comunicato stampa.

 

Responsabile presso Siemens Svizzera: Irene Ackermann (responsabile marketing e comunicazione). Responsabile di Notch Interactive: Roger Oberholzer (Direttore Marketing Intelligence), Romina Lemmert (Responsabile Content & Social Media), Peter van der Touw (Responsabile generale).

(Visitato 30 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento