I castelli svizzeri

17 castelli e palazzi d'importanza turistico-culturale di tre regioni linguistiche della Svizzera hanno fondato insieme l'associazione The Swiss Castles. Lenzburg - uno dei 17 castelli e palazzi della nuova associazione "Die Schweizer Schlösser". c: Museo ArgoviaLa nuova associazione nazionale "I castelli svizzeri" vuole rendere l'esperienza dei castelli in Svizzera appetibile alla popolazione di tutte le regioni, sviluppare offerte interessanti e [...]

Schloss_Lenzburg
Lenzburg - uno dei 17 castelli e palazzi della nuova associazione "The Swiss Castles". c: Museo ArgoviaLa nuova associazione nazionale "I castelli svizzeri"vuole rendere l'esperienza del castello in Svizzera appetibile per la popolazione in tutte le regioni, sviluppare offerte attraenti e utilizzare le sinergie nel processo. Il Gottlieb Duttweiler Institute GDI vede un grande potenziale nel turismo dei castelli. L'organizzazione ombrello Svizzera Turismo ha promesso sostegno. I castelli hanno anche un grande potenziale per gli eventi.Nuovi programmiLa diversità di castelli e palazzi turistici in Svizzera è unica. La nuova associazione crea una visione d'insieme delle varie offerte, definisce gli standard di qualità e offre ai visitatori nazionali e stranieri un aiuto affidabile per orientarsi in tutta la Svizzera. La cooperazione promuove lo scambio di conoscenze e sfrutta le sinergie in modo che "I Castelli Svizzeri" possa sviluppare nuovi programmi e formati di eventi attraenti.Opposti alla vita quotidiana tecnicizzataSecondo il Gottlieb Duttweiler Institute GDI, il turismo dei castelli è in voga. Uno studio commissionato dall'associazione conclude: "Le offerte tradizionali e autentiche e le esperienze nella natura sono sempre più richieste come contrappunto alla nostra vita quotidiana tecnicizzata 24/7. Con le loro mura e tutta la loro storia, i castelli hanno buone premesse per soddisfare questo bisogno crescente".Già oltre un milione di visitatoriL'associazione comprende attualmente 17 castelli e palazzi di nove cantoni in tre regioni linguistiche, che hanno ricevuto un totale di oltre 1 milione di visitatori nel 2014: Castelli di Bellinzona (Castelgrande, Montebello & Sasso Corbaro, TI), Château de Chillon (VD), Château de Gruyères (FR), Château de Morges et ses musées (VD), Château de Prangins (Museo Nazionale, VD), Napoleon Museum (Schloss Arenenberg, TG), i castelli Habsburg, Hallwyl, Lenzburg e Wildegg (Aargau Museum, AG), il castello Heidegg (LU), il castello Jegenstorf (BE), il castello Kyburg (ZH), il castello Oberhofen (BE), il castello Spiez (BE), il castello Thun (BE) e il castello Waldegg (SO). L'associazione è aperta all'inclusione di altri castelli e palazzi orientati alla cultura.
(Visitato 27 volte, 1 visita oggi)

Altri articoli sull'argomento